previous arrow
next arrow
Slider

HOME

I DOCUMENTI E LA FAMIGLIA

I documenti sono strettamente legati alla storia dell’ente produttore, la famiglia Sipari, originaria di Pescasseroli (AQ) ma nel tempo stabilitasi anche ad Alvito (FR). La contemporanea presenza nei due versanti della montagna ha fatto sì che la casata fosse testimone privilegiato di secolari percorsi socio-economici e culturali.

L’ARCHIVIO DELLA FAMIGLIA SIPARI

L’Archivio ha sede ad Alvito, nel Palazzo Sipari, e nel 2012 è stato dichiarato d’interesse storico particolarmente importante con decreto della Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Lazio. Ha come missione la conservazione e la valorizzazione del patrimonio documentario.

IL PATRIMONIO DOCUMENTARIO

La documentazione interessa tre secoli (XVIII-XX) e diversi aspetti, pubblici e privati, della storia dei Sipari e, in particolare, dell’economia pastorale tra Lazio, Abruzzo e Puglia. L’ampia sezione fotografica (fine ‘800-inizio ‘900) è caratterizzata soprattutto da scene di vita familiare e da paesaggi dell’Alta Val di Sangro.